Vicks Flu Giorno Notte compresse rivestite con film
Paracetamolo, pseudoefedrina cloridrato e difenidramina cloridrato

Che cos’è e a che cosa serve
Vicks Flu Giorno Notte contiene paracetamolo, un analgesico e antipiretico; pseudoefedrina, un decongestionante nasale e difenidramina, un antistaminico che causa sonnolenza.
- Il paracetamolo allevia i dolori muscolari e altre manifestazioni dolorose, il mal di testa e la febbre;
- La pseudoefedrina agisce sui vasi sanguigni del naso per alleviare la congestione nasale;
- La difenidramina allevia i sintomi del naso che cola, degli starnuti, elimina il catarro ed è adatto per l’uso notturno;

Vicks Flu Giorno Notte è indicato per il trattamento sintomatico a breve termine della congestione nasale e sinusale associata a sintomi di raffreddore e influenza come dolore, mal di testa e/o febbre e solo in combinazione con sintomi di dolore notturno che causano difficoltà ad addormentarsi.

Vicks Flu Giorno Notte è indicato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 15 anni di età.

La confezione contiene compresse di due colori differenti da utilizzare in diversi momenti della giornata.
Leggere attentamente il foglio illustrativo per prendere la compressa corretta al momento giusto della giornata.
- “Compresse giorno”: Le compresse gialle contengono paracetamolo e pseudoefedrina – per uso diurno.
- “Compresse notte”: Le compresse blu contengono paracetamolo e difenidramina – per uso notturno.

DEVE rivolgersi al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 4 giorni.

Cosa deve sapere prima di prendere il medicinale
Non prenda Vicks Flu Giorno Notte:
- se è allergico al paracetamolo, alla pseudoefedrina, alla difenidramina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
- se la sua pressione sanguigna è molto alta o se soffre di una malattia cardiaca e sta assumendo betabloccanti;
- se sta prendendo gli inibitori della monoaminoossidasi (noti come IMAO, che sono usati per il trattamento del morbo di Parkinson o della depressione) oppure se li ha presi negli ultimi 14 giorni;
- se sta usando altri decongestionanti simpatomimetici (come i decongestionanti nasali);
- se soffre di diabete;
- se soffre di feocromocitoma (raro tumore che influisce sul ritmo cardiaco o sulla pressione del sangue);
- se soffre di glaucoma (aumento della pressione intraoculare);
- se soffre di una grave malattia renale;
- se ha difficoltà di evacuazione dell’urina (ritenzione urinaria);
- se la sua tiroide lavora troppo.

NON somministrare Vicks Flu Giorno Notte a bambini e adolescenti con meno di 15 anni.

Avvertenze e precauzioni
La difenidramina può causare sonnolenza. NON prendere la compressa blu per la notte durante il giorno!

Per evitare il sovradosaggio NON prenda altri prodotti contenenti paracetamolo, decongestionanti o antistaminici, inclusi gli antistaminici per uso topico e altri medicinali per la tosse e il raffreddore.

Dolore addominale improvviso o sanguinamento rettale possono verificarsi con l’assunzione di Vicks Flu Giorno Notte a causa di infiammazione del colon (colite ischemica). Se sviluppa questi sintomi gastrointestinali, interrompa l'assunzione di Vicks Flu Giorno Notte e contatti il medico o chieda immediatamente assistenza medica. Vedere la sezione 4.

Con Vicks Flu Giorno Notte potrebbe verificarsi una riduzione del flusso sanguigno al nervo ottico. Se si verifica un’improvvisa perdita della vista, interrompa l’assunzione di Vicks Flu Giorno Notte e si rivolga immediatamente al suo medico o a una struttura di assistenza sanitaria. Vedere paragrafo 4.

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Vicks Flu Giorno Notte:
- se sta prendendo antidepressivi (sedativi, analgesici oppioidi, antipsicotici e tranquillanti);
- se ha una malattia dei reni o del fegato (ad esempio La sindrome di Gilbert);
- se sta assumendo medicinali che influenzano la funzione del fegato;
- se soffre di una carenza dell’enzima glucosio-6-fosfatodeidrogenasi (condizione nota anche come favismo);
- se ha una carenza di glutatione (un antiossidante);
- se soffre di anemia;
- se è disidratato;
- se è cronicamente malnutrito;
- se ha un peso inferiore a 50 kg;
- se è una persona anziana;
- se soffre di diabete;
- se soffre di asma, tosse cronica o enfisema (malattia polmonare);
- se ha problemi alla prostata;
- se soffre di alcolismo;
- se soffre di psicosi;
- se le sue arterie o vene sono ostruite (malattia vascolare occlusiva).

Se sviluppa un eritema generalizzato febbrile associato a pustole, interrompa l'assunzione di Vicks Flu Giorno Notte e contatti il medico o chieda immediatamente assistenza medica. Vedere paragrafo 4 Possibili effetti indesiderati.

Bambini e adolescenti
Vicks Flu Giorno Notte NON DEVE essere somministrato a bambini con meno di 15 anni.

Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

SMETTA DI PRENDERE Vicks Flu Giorno Notte e si rivolga immediatamente al medico al manifestarsi di una qualsiasi delle seguenti reazioni:
reazioni allergiche incluse reazioni anafilattiche, angioedema, sindrome di Steven Johnson e broncospasmo* eruzioni cutanee (che possono essere gravi e comprendere formazione di vesciche o desquamazione della pelle) e prurito. *Sono stati segnalati casi di broncospasmo con il paracetamolo, ma questi sono più probabili negli asmatici sensibili all’aspirina o ad altri FANS.
Molto raramente sono stati riportati casi di gravi reazioni cutanee.

SMETTA DI PRENDERE Vicks Flu Giorno Notte e si rivolga al medico se una delle seguenti situazioni la riguarda:
- alcune persone hanno sofferto di allucinazioni, ma questo è un evento raro;
- irrequietezza o disturbi del sonno;
- vi sono state rare segnalazioni di disturbi del sangue, sebbene non necessariamente correlate al paracetamolo;
- problemi al fegato;
- effetti sul ritmo cardiaco come accelerazione (tachicardia);
- aumento della pressione arteriosa;
- alcuni uomini, soprattutto in caso di problemi alla prostata, possono manifestare difficoltà a urinare.

Insorgenza improvvisa di febbre, arrossamento della pelle o di numerose piccole pustole (possibili sintomi di pustolosi esantematica acuta generalizzata - AGEP) può verificarsi entro i primi 2 giorni di trattamento con Vicks Flu Giorno Notte. Vedere la sezione 2 Avvertenze e precauzioni.

Altri possibili effetti collaterali:
- problemi ad addormentarsi;
- sonnolenza, capogiri, visione offuscata, mal di testa;
- bocca, naso e gola secca;
- fastidio allo stomaco, diarrea, nausea e vomito;
- sensazione di stanchezza;
- sensazione di confusione soprattutto negli anziani, irrequietezza, nervosismo;
- convulsioni, parestesia, discinesia;
- contrazioni muscolari;
- infiammazione del colon dovuta a insufficiente apporto di sangue (colite ischemica);
- riduzione del flusso sanguigno al nervo ottico (neuropatia ottica ischemica), frequenza non nota.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazionireazioni-avverse.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Produttore:
PROCTER & GAMBLE SRL

Prodotti simili Prodotti simili